Deserti e kasbahs

Vacanze in Marocco

Il gran Sud del marocco

Dalle dune sabbiose alle gole lussureggianti: rispondete al richiamo del Grande Sud del Marocco. Dove il wadi diventa ancora più generoso, ricco dell’ombra dei fichi e dei melograni, ecco Ouarzazate. Poi Zagora, ai confini delle terre abitate, ben piantata sul picco roccioso che da belvedere sulla valle del Dra. Dopo, c’è solo una sassosa immensità spazzata dai venti del Sahara. Preludio al grande deserto. Più lontano, le immense dune di sabbia dorata di Merzouga si adornano, nel momento dell’aurora, delle più delicate nuances di colore. Nel Grande Sud dove la sabbia è in agguato per coprire tutto, il loro percorso è vita. Un appuntamento con una natura strabiliante

Tour di 5 giorni da Marrakech al deserto di Merzouga

Tour Il sud del marocco

Giorno 1: Marrakech-Grande Atlas-Valle di Telouet- Ait Benhaddou – Ouarzazate

Partenza da Marrakech. Attraversando il Colle Tichka (Grande Atlas) scopriremo la fortezza di Ait Benhaddou, situata vicino a Ouarzazate, la Hollywood del Marocco. Visita alla kasbah Ait Benhaddou, una perla della regione, dichiarata patrimonio mondiale dalla UNESCO. La fortezza e’ adornata da meravigliose torri, e’ uno dei posti piu’ belli della regione dei Berberi dell’ Atlas. Dopo continueremo verso Ouarzazate dove pranzeremo e visiteremo un’ altra kasbah molto bella, situata nel cuore di Ouarzazate. Dopo riprenderemo la rotta verso le palme della valle di Draa, dove ci aspetta un immenso serpente verde di 250 km di palme, che penetra nel deserto e ci conduce al paese di “Tamnougalte”, dove si giro’ il film CIELO PROTETTORE. Notte in un piccolo paesino berbero nel cuore della valle.

Giorno 2: Ouarzazate -Nekob-Tazarine- Rissani- Deserto di Erg Chebbi-Merzouga

Dopo colazione faremo una visita alle tipiche kasbahs di Tamnougalte , la cui vegetazione valorizza i segreti delle kasbahs. Da qui riprenderemo il viaggio verso il deserto attraversando una strada che fu utilizzata dalle caravane dei commercianti che attraversavano l’ Anti Atlante. La strada va dalla Valle di Tafilalet fino alla valle di Draa, incontreremo paesaggi dai colori forti e contrastanti, che vanno dall’ ocre, al rosso, al viola, fino ad arrivare al nero del deserto di Hamadas. Dopo un tragitto pieno di paesaggi desertici, oasi e palme, arriveremo alla citta’ di Rissani. Una piccola fermata per vedere il famoso mercato e per prendere un te’, dopodiche’ continueremo fino al deserto di Erg Chebbi. All’ hotel ci aspettano i dromedari con i quali farete una escursione di 2 ore per le grandi dune del Marocco e vedrete il fantastico tramonto del deserto. Notte e cena in una tenda berbera.

Giorno 3: Merzouga

La tappa di oggi è la più corta, però è piena di sorprese. Percorreremo il magnifico deserto di Erg Chebbi, l’ unico deserto che cambia colore ogni metro. L’avventura non finisce qui. Attraverseremo il deserto, visitando i popoli dei Neri originari di Mali. Verso mezzogiorno arriveremo a Rissani, la seconda città imperiale del Marocco. Visiteremo il Gran Souk (Bazar), che riceve le caravane dei commercianti provenienti dall’ Africa. Qui avremo la possibilità di provare la tipica pizza berbera. Notte in hotel ai piedi delle dune.

Giorno 4: deserto di Erg Chebbi- Hamlia- -Erfoud- Gole di Todra-Valle di Dades

Ci dobbiamo alzare presto questa mattina per poter ammirare uno spettacolo magnifico: l’alba del deserto…..uno spettacolo incredibile di luci, colori e silenzio. Dopo aver assaporato questo immenso regalo della natura, ritorneremo all’ hotel per fare una doccia e fare colazione. Visiteremo il paese di Hamlia, dove faremo visita a una famiglia berbera e potremo vedere da vicino come vivono. Continueremo verso Erfoud e le gole di Todra, le cui pareti si fanno man mano piu’ strette e piu’ alte, arrivando fino a 300 metri. Dopo aver visitato questo fantastico paesaggio, andremo alla valle di Dades, dove ceneremo e dormiremo in un RIAD.

Giorno 5: Valle di Dades-Valle delle Rose- Skoura-Marrakech

Durante questa giornata visiteremo la valle delle Rose e le palme di Skoura. Attraverseremo la strada delle mille kasbahs. Arriveremo a Ouarzazate e da li’ faremo ritorno a Marrakech.

Tour di 9 giorni da Marrakech: Paesi nomadi e oasi del deserto.

Tour delle 1000 kasbahs

Giorno 1: Marrakech

Arrivo all’aereoporto Menara di Marrakech. Il nostro personale vi dara’ il benvenuto e vi portera’ all’hotel o Riad. Faremo una visita alla citta’ : Bazar, piazza Jemaa el Fnale tombe saadiensi e i giardini Majorelle, residenza di Yves Saint Laurent. Notte nel Riad.

Giorno 2: Marrakech – Kasbah Telouet- Kasbah Ait Benhaddou- Ouarzazate

Dopo colazione partiremo da Marrakech per incominciare il circuito delle 1000 Kasbahs del Marocco. Attraverseremo il colle di Tizi-n-Tichka, che ci offre una meravigliosa vista panoramica sulle montagne dell’Atlante. Ci fermeremo a bere un the alla menta prima di continuare il cammino verso Telouet, dove arriveremo verso l’ora di pranzo. Avremo un po’ di tempo libero per riposarci e per visitare la pittoresca Kasbah con le finestre in ferro e numerosi nidi di cicogne appollaiati sulle vecchie torri rose. Dopodiche’ ci metteremo in“pista” (strada transitabile solo con 4×4) fino a Ait Benhaddou, Se avremo tempo passaeremo per un piccolo paesino nomade deldeserto, dove ci fermeremo per fare una passeggiata, fare delle foto e attraversare il fiume in groppa a un mulo. Tutto cio’ prima di arrivare all’hotel di Ouarzazate dove passeremo la notte.

Giorno 3: Ouarzazate – Toundoute- Boutaghrar- Valle delle Kasbahs- Dades

Dopo una ricchissima colazione inizieremo il viaggio verso la strada delle 1000 kasbahs, nel paese di Skoura (42 km), situato nel cuore della valle delle palme. Faremo una passeggiata nell’oasi del deserto, la cui vegetazione valorizza le kasbahs. Da qui poi faremo un’ escursione a Klaa de M’gouna, alla valle delle Rose e a Bota Ghrar per poi arrivare alle gole di Dadès. Notte in hotel.

Giorno 4: Dades- Gole del Todra- Erfoud- Oasi di Erg Chebbi

Boumalne, che si trova in riva al fiume Dadès, e’ una strada piena di kasbahs e ksour, che danno al paesaggio un colore ocre, rosso e viola. Un altipiano sassoso dove mangiano i cammelli, che si arrampicano a 1350 m di altitudine. Visita alle gole di Todgha, le cui pareti man mano che ci avviciniamo si fanno sempre piu’ strette e piu’ alte, fino ad arrivare a 300m. Ci dirigeremo verso il paese Tinejdad per arrivare al ksar di Touroug. Attraverseremo una lunga fila di palme fino a Erfoud, dove ci sono i migliori dattili del paese.All’improvviso appare il deserto con le sue grandi dune e la sabbia fine e dorata. Siamo nelle dune di Merzouga. Passeremo la notte in una tenda nel deserto.

Giorno 5: Oasi di Erg chebbi- Khamlia- Deserto di Ouzina

Riprendiamo il tour del deserto e andremo al paese Rissani, dove visiteremo il bazar, “il parcheggio degli asini” e il ksours della dinastía degli alauiti. Dopo ci dirigeremo verso Ouzina per la pista del Rally Dakar. Arriviamo al deserto di Ouzina . Notte in hotel.

Giorno 6: Ouzina- Nomadi- Deserto di Ouzina

Giorno tranquillo per ammirare il paesaggio e camminare tra le dune del deserto di Ouzina. C’e’ anche la possibilta’ di affitare un quad con una guida per addentrarsi nelle dune e visitare accampamenti nomadi. Verso sera monteremo in dromedario per andare a vedere il tramonto sulla “ grande duna”. Notte in hotel del deserto

Giorno 7: Ouzina- Oasi di Ramlia- Lac el maider- Deserto di Zagora

Questo itinerario fa parte della seconda tappa del Rally Dakar. Attraverseremo il fiume Ramlia e vari paesi berberi. Poi arriveremo a Tafraoute, un paese perduto nel cuore del deserto. Dopo Ramlia visiteremo Foum Jrane, un gioiello, un’oasi del deserto sulla quale si riversano numerosi piccoli paesi di nomadi. Finalmente arriveremo alla valle del Draa, una immensa distesa di 250 km di palme che attraversano il deserto , ci condurra’ a Zagora. Notte in hotel.

Giorno 8: Zagora – Valle del Draa- Kasbah Tamnougalt- Agdez – Marrakech

Sta per finire il tour del deserto. Da Zagora andremo a Marrakech per la valle del Draa, passando per Tamnougalte, e scoprendo numerosi oasi e paesi. Attraverseremo Djebel Saghro, deserto con dune a forma di cuore. Dopo pranzo proseguiremo verso Marrakech . Notte in Riad.

Giorno 9: Marrakech- Aereoporto : fine del circuito delle 1000 Kasbahs.

Marocco Trips

Prezzi

IL PREZZO dei Tours e delle escursioni varia secondo il tipo di sistemazione alberghiera desiderata e il numero di viaggiatori. Per cui contattateci per sollicitare, senza impegno, un preventivo personale. MaroccoTrips vi aspetta!

Contattaci

Tripadvisor

Tutti i nostri tour vengono raccomantati su Tripadvisor. Leggi le recensioni, scegli il tuo tour preferito tra le tante opzioni che ti offriamo, contattaci e insieme organizzeremo il viaggio dei tuoi sogni. MaroccoTrips TI aspetta !

Per le tue vacanze in marocco

Se invece preferisci un tour differente, puoi scegliere il tour delle città Imperiali o della costa atlantica

Città Imperiali

Città Imperiali e Deserto

Tutti gli itinerari di si possono fare da: Marrakech, Casablanca, Rabat, Fez o Tangeri

Alcune preferenze speciali?

SCRIVETECI e raccontateci cio’ che cercate. Disegneremo un tour fatto su misura per voi.